Non so certe persone cosa si vantino di insegnare se poi razzolano male ma nel dubbio prendo appunti.

Non so certe persone cosa si vantino di insegnare se poi razzolano male ma nel dubbio prendo appunti.

Le fragili ali del vento
sembrano condurmi da te
Non so quale sentimento
sul fondo del mondo c’è
Sai, il cielo a volte è cosa vana
le luci diventano ombre all’imbrunire
La città nella nebbia sembra strana
come un incubo che deve ancora finire
Non separarti da me
vorrei solo poter dire
Che questo è il mio desiderio più sincero
ma come le nuvole mutevoli nell’aria
Io arranco nella mia vita
come farebbe un giocatore di carte
Oggi ho l’asso… e domani cosa avrò?
e a volte me ne sto in disparte
a osservare la partita
Non so mai cosa porta il vento
ed è questo a lasciarmi sfinita…

Le fragili ali del vento
sembrano condurmi da te
Non so quale sentimento
sul fondo del mondo c’è
Sai, il cielo a volte è cosa vana
le luci diventano ombre all’imbrunire
La città nella nebbia sembra strana
come un incubo che deve ancora finire
Non separarti da me
vorrei solo poter dire
Che questo è il mio desiderio più sincero
ma come le nuvole mutevoli nell’aria
Io arranco nella mia vita
come farebbe un giocatore di carte
Oggi ho l’asso… e domani cosa avrò?
e a volte me ne sto in disparte
a osservare la partita
Non so mai cosa porta il vento
ed è questo a lasciarmi sfinita…

Di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide non di essere qualcosa bensì qualcuno.

Di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide non di essere qualcosa bensì qualcuno.

Sempre distanti noi due
Ma sempre presenti
A volte il tuo volto si perde nel sogno
A volte le mie labbra invocano il tuo nome
Ma invano
Una volta qualcuno mi disse
Se c’è qualcosa che ami
Lotta per ottenerlo
Ma l’amore non è possesso
È per questo che all’alba mi sveglio
E mi sembra di averti accanto
Ma tu non ci sei
Forse
Non ci sei mai stato
E per quanto io ti desideri
Non posso averti
Intrappoleresti mai il vento?
Chiuderesti mai a chiave il fuoco?
Sempre distanti noi due
E sempre assenti…

Sempre distanti noi due
Ma sempre presenti
A volte il tuo volto si perde nel sogno
A volte le mie labbra invocano il tuo nome
Ma invano
Una volta qualcuno mi disse
Se c’è qualcosa che ami
Lotta per ottenerlo
Ma l’amore non è possesso
È per questo che all’alba mi sveglio
E mi sembra di averti accanto
Ma tu non ci sei
Forse
Non ci sei mai stato
E per quanto io ti desideri
Non posso averti
Intrappoleresti mai il vento?
Chiuderesti mai a chiave il fuoco?
Sempre distanti noi due
E sempre assenti…

Prenditi cura degli amici ma ancor più dei nemici.

Prenditi cura degli amici ma ancor più dei nemici.

Le frasi poetiche con gli uomini lasciano il tempo che trovano.
Dicono “Ti amo”, poi si voltano indietro per provarci con tutte le tipe che capitano loro a tiro.

Le frasi poetiche con gli uomini lasciano il tempo che trovano.
Dicono “Ti amo”, poi si voltano indietro per provarci con tutte le tipe che capitano loro a tiro.

Morire non è nulla, non vivere è spaventoso.

Morire non è nulla, non vivere è spaventoso.

Scusa la domanda stupida, ma è una ragazza od un ragazzo a gestire questa pagina?
Anonimo

Ragazza? Ho smesso di esserlo da un po’ ahah

Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.

Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.

- Per quanto tempo è per sempre?
- A volte, solo un secondo.

- Per quanto tempo è per sempre?
- A volte, solo un secondo.

- La spaventosa azione a distanza… di Einstein, dimmi ancora della correlazione… è legata alla teoria quantistica?
- Mhm… no, insomma… non è una teoria, è approvata.
- Ma la racconti di nuovo?
- Quando due particelle intrecciate si separano e le due parti vengono allontanate l’una dall’altra, anche ai capi opposti dell’universo, se si altera o si influenza una delle due, l’altra subirà la stessa modifica o alterazione… spaventoso…
- Anche ai capi opposti dell’universo?
- Già.

- La spaventosa azione a distanza… di Einstein, dimmi ancora della correlazione… è legata alla teoria quantistica?
- Mhm… no, insomma… non è una teoria, è approvata.
- Ma la racconti di nuovo?
- Quando due particelle intrecciate si separano e le due parti vengono allontanate l’una dall’altra, anche ai capi opposti dell’universo, se si altera o si influenza una delle due, l’altra subirà la stessa modifica o alterazione… spaventoso…
- Anche ai capi opposti dell’universo?
- Già.

Lana Del Rey

Once Upon A Dream

Io lo so, lo so che ogni tanto mi pensi ancora. Che le ossessioni non passano mai del tutto, e che noi eravamo un’ossessione in piena regola. So che ogni tanto, mentre la guardi, ti torno in mente. So che ogni tanto, mentre ci dormi abbracciato, mi sogni ancora. Lei a volte ti avrà chiesto di noi: “Come mai?, che è successo?, non l’amavi?, era solo sesso?”, e tu le avrai risposto con l’aria di chi se ne frega un cazzutissimo: “No, non l’amavo, figurati, per me l’amore sei tu”. E lei ci avrà creduto, perché non sa, non può nemmeno immaginare che amore ero io. Non sa che eravamo tanto, ma così tanto, che insieme ci facevamo del male. Ecco perché, ecco perché ora sei con lei e non con me. Stai tranquillo, comunque. Non ti passerà mai. È la condanna di chi trova l’amore e se lo lascia scappare.

Io lo so, lo so che ogni tanto mi pensi ancora. Che le ossessioni non passano mai del tutto, e che noi eravamo un’ossessione in piena regola. So che ogni tanto, mentre la guardi, ti torno in mente. So che ogni tanto, mentre ci dormi abbracciato, mi sogni ancora. Lei a volte ti avrà chiesto di noi: “Come mai?, che è successo?, non l’amavi?, era solo sesso?”, e tu le avrai risposto con l’aria di chi se ne frega un cazzutissimo: “No, non l’amavo, figurati, per me l’amore sei tu”. E lei ci avrà creduto, perché non sa, non può nemmeno immaginare che amore ero io. Non sa che eravamo tanto, ma così tanto, che insieme ci facevamo del male. Ecco perché, ecco perché ora sei con lei e non con me. Stai tranquillo, comunque. Non ti passerà mai. È la condanna di chi trova l’amore e se lo lascia scappare.

Persephone

Reflection

Tu assomigli a una promozione della Vodafone: tante belle parole inutili e poi 30 euro da pagare al mese senza avviso.

Tu assomigli a una promozione della Vodafone: tante belle parole inutili e poi 30 euro da pagare al mese senza avviso.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.